Skip to main content

Per le comunità locali

In linea con la sua politica di Responsabilità Sociale d’Impresa, TAP sta attuando un esteso programma di Investimenti Sociali e Ambientali (Social and Environmental Investment - SEI). Il nostro fine è quello di contribuire a migliorare le condizioni economiche e la qualità della vita delle comunità che vivono lungo il percorso del progetto.

Saranno investiti in totale oltre € 55 milioni per le comunità tra Grecia, Albania e Italia.

Questi programmi SEI sono stati studiati in linea con i principi di finanziamento di TAP per promuovere lo sviluppo sostenibile e grazie al costante dialogo aperto e collaborazione con le comunità che vivono lungo il percorso del gasdotto.

Obiettivi

Gli obiettivi complessivi del programma di investimenti SEI di TAP sono:

  • sostenere il reddito nell’ambito delle comunità locali
  • favorire una migliore qualità della vita presso le comunità lungo il percorso del gasdotto
  • consentire una crescita delle conoscenze e delle competenze attraverso il supporto di iniziative per l’istruzione e la formazione
  • incoraggiare la gestione ambientale, anche attraverso il sostegno della biodiversità. 

Un approccio su misura

Ognuno dei paesi attraversati da TAP ha diverse priorità di sviluppo e presenta diversi rischi sociali. I temi del programma SEI sono perciò volutamente di  alto livello, per consentire a ogni paese di operare nel loro ambito, rispondendo allo stesso tempo al proprio contesto nazionale.

In Grecia tra le aree di priorità vi sono i bisogni della società, le infrastrutture e lo sviluppo di competenze. In Albania, infrastrutture per le realtà locali, il sostegno al reddito da agricoltura, l’istruzione e la formazione e il miglioramento di sicurezza e sanità per le comunità. In Italia il punto centrale è dato dalle condizioni economiche, in particolare nei settori del turismo, dell’agricoltura e della pesca, insieme alla gestione ambientale e ai servizi e infrastrutture per le comunità.

Il programma di SEI di TAP si basa sui principi di inclusione, partecipazione, rafforzamento delle capacità, valorizzazione delle risorse locali e sostenibilità. Il finanziamento dei progetti va da sovvenzioni su piccola scala, attraverso iniziative delle comunità locali, fino a partnership di sviluppo a livello regionale.