Skip to main content

Indietro alla lista complete delle news

Trasferiti a Masseria del Capitano gli ulivi dal cluster 5 in accordo con le autorità preposte e con il nulla osta della Procura di Lecce

30 luglio 2018

Lecce. TAP ha messo in queste ore in sicurezza i circa 450 ulivi espiantati lungo il percorso a terra del gasdotto in zona “Le Paesane” presso il cosiddetto Cluster 5, attualmente posto sotto sequestro probatorio. Il trasferimento degli ulivi, dietro nulla osta della Procura della Repubblica di Lecce, si è reso necessario per salvaguardare la salute delle piante e si è svolto in accordo con l’Osservatorio Fitosanitario regionale e il Servizio Provinciale Agricoltura di Lecce della Regione Puglia. 

Le piante sono state trasferite nel vivaio di Masseria del Capitano dove saranno liberate dalle reti individuali di protezione e collocate sotto un tendone (canopy) identico a quello che già custodisce le 210 piante temporaneamente trasferite lo scorso anno e che evita ogni rischio di contagio con il batterio della Xylella Fastidiosa.

Ulteriori informazioni sulla cura degli ulivi sono disponibili a questo link: https://www.tap-ag.it/notizie-ed-eventi/2018/07/24/la-cura-degli-ulivi