Skip to main content

Valutazione dello stato di consistenza dei luoghi

Le ditte incaricate da TAP di perfezionare il processo di acquisizione dei terreni hanno provveduto ad identificare tutti i proprietari e gli usufruttuari dei terreni attraversati dal gasdotto, avendo cura di aggiornare i dati catastali. 

Una volta identificati I soggetti coinvolti, i tecnici hanno potuto redigere in contraddittorio un verbale sullo stato di consistenza dei luoghi, mappando le colture, i beni e le eventuali strutture attraversate dal percorso del gasdotto.

I dati raccolti in questa fase preliminare sono stati utilizzati per calcolare l’ammontare delle indennità da corrispondere a tutti i soggetti coinvolti. Sulla base dei dati raccolti, TAP ha predisposto i contratti da sottoporre ai proprietari terrieri e agli usufruttuari, per procedere alla firma e alla relativa acquisizione dei diritti sul terreno, prima dell’inizio della fase di costruzione.

Studio socio-economico condotto in Grecia

TAP ha selezionato un campione di proprietari terrieri e usufruttuari dei terreni attraversati, sottoponendo loro un questionario volto a raccogliere dati sullo status socio-economico. I dati raccolti verranno utilizzati in seguito da TAP, al fine di valutare lo sviluppo di progetti volti a supportare gli interessati nella fase di ripristino delle attività agricole.

 

Valutazione dello stato di consistenza dei luoghi in Grecia

Uno studio approfondito è stato condotto su tutti i terreni e le proprietà attraversate dal gasdotto TAP in Grecia, al fine di redigere un’apposita relazione sullo stato di consistenza dei luoghi attraversati. 

Il processo di mappatura ha lo scopo di identificare le colture, i beni e le strutture interessate dal passaggio del gasdotto.

I rilievi sono stati eseguiti dalla ditta QED, in collaborazione con MAKEDONIKI ETM EE.