Gli obiettivi intermedi di TAP Skip to main content

Gli obiettivi intermedi di TAP

gennaio 1, 2003

Esecuzione dello studio di prefattibilità.

gennaio 1, 2006

L’indagine condotta dalla ex EGL

L’indagine condotta dalla ex EGL svizzera (attuale Axpo) conferma la fattibilità tecnica, economica e ambientale del progetto.

marzo 1, 2007

Si conclude la fase di ingegneria di base di TAP, comprensiva di prospezione dei fondali e valutazioni preliminari di impatto ambientale

marzo 13, 2007

Nasce TAP AG

gennaio 1, 2008

TAP avvia la fase di Progettazione Ingegneristica di Front-End (FEED)

febbraio 1, 2012

TAP viene scelto dal Consorzio Shah Deniz come rotta prioritaria verso l’Italia

agosto, 2012

Viene sottoscritto un accordo con i soci di Shah Deniz che prevede la partecipazione al finanziamento e un'opzione per rilevare fino al 50% del capitale di TAP.

novembre, 2012

L’azionariato TAP e i soci di Shah Deniz - SOCAR, BP e Total

L’azionariato TAP e i soci di Shah Deniz - SOCAR, BP e Total – sottoscrivono un Patto Parasociale per regolare la joint venture TAP, qualora il progetto venga scelto da Shah Deniz nel 2013.

febbraio, 2013

I governi di Albania, Grecia e Italia firmano l’Accordo Intergovernativo trilaterale (IGA) a sostegno di TAP.

marzo, 2013

TAP ultima la fase di Progettazione Ingegneristica di Front-End (FEED)

aprile, 2013

TAP riceve il via libera ambientale in Albania

aprile, 2013

Il governo albanese ratifica l’accordo (HGA) siglato con TAP

giugno 28, 2013

Il Consorzio Shah Deniz firma la Decisione Finale di Investimento relativa alla Fase 2 del progetto.

novembre, 2013

L’azionariato TAP adotta la Risoluzione a Costruire

dicembre, 2013

Il Consorzio Shah Deniz sceglie TAP come rotta preferenziale per il trasporto del gas azero in Europa.

dicembre, 2013

Il governo Greco ratifica l’accordo (HGA) siglato con TAP

aprile, 2014

TAP rilancia le procedure di procurement a seguito della revisione di strategia e tabella di marcia

luglio, 2015

Previsto inizio dei lavori di costruzione e adeguamento di rete viaria e ponti in Albania per l’accesso ai cantieri

Inizio 2016

Aggiudicazione dei contratti di appalto completata

aprile, 2016

Consegna dei primi tubi in Albania

Consegna dei tubi in acciaio, dell'attrezzatura e dei macchinari di costruzione al porto albanese di Durazzo.

maggio, 2016

Consegna dei primi tubi in Grecia

Consegna dei primi tubi e dei giunti per la sezione greca del gasdotto ai porti di Salonicco e Kavala.

maggio, 2016

Cerimonia di avvio dei lavori di costruzione di TAP, Salonicco, Grecia

settembre 30, 2016

TAP celebra l'inizio della costruzione in Albania

Alla cerimonia di inaugurazione vicino alla città di Fier hanno partecipato il Primo Ministro albanese Edi Rama  e il Ministro dell'Energia e dell'Industria Damian Gjiknuri.

novembre 25, 2016

Visita del Primo Ministro greco al cantiere TAP ad Alessandropoli

Sei mesi dopo la cerimonia di inaugurazione dei lavori in Grecia, il Primo Ministro Tsipras ha visitato il cantiere del progetto ad Alessandropoli.

dicembre, 2016

TAP ha completato la prima fase di riqualificazione di strade e ponti in Albania

Circa 58 km di strade di accesso sono state riqualificate, sono stati costruiti due nuovi ponti e 40 ponti sono stati ristrutturati.

maggio, 2017

TAP festeggia il primo anno di costruzione

I contrattisti di TAP hanno preparato circa il 49% del tracciato del progetto in Grecia (371 km su 765). Il 22,6% dei tubi saldati sono stati posati a terra e ricoperti.

giugno, 2017

TAP ha completato la consegna dei tubi in Albania

Circa 13.000 tubi, giunti, componenti di attrezzature e macchinari, per un carico complessivo di oltre 200.000 tonnellate, sono stati consegnati al porto di Durazzo a partire da aprile 2016.

ottobre, 2017

Completata la fornitura di tubi in Albania, Grecia e Italia

L'ultima spedizione di tubi in acciaio per la costruzione di TAP è arrivata a Salonicco. Il trasporto di 55.000 tubi e curve è stato completato in circa un anno e mezzo.

febbraio, 2018

TAP, completati 2/3 del gasdotto

I lavori comprendono le attività di progettazione e ingegneria, approvvigionamento e costruzione. Lo ha annunciato il Managing Director di TAP Luca Schieppati alla IV riunione ministeriale del Consiglio consultivo del Corridoio meridionale del gas a Baku, in Azerbaigian.

Fine 2018

Il Consorzio Shah Deniz prevede le prime vendite di gas in Georgia e Turchia.

Le prime forniture in Europa, attraverso TAP, sono previste a distanza di un anno circa.

2019

Installazione offshore

Posa dei tubi per la sezione di 105 km offshore di TAP, che attraversa il Mar Adriatico. Il punto più profondo sotto il livello del mare sarà a 820 metri. 

2020

TAP, prima erogazione del gas